OFM_fraternitas

Emergenza COVID

PROGETTO IN CORSO

Fra Kevin · Fra Darìo · Fra Charles

CONTESTO

Nei paesi dove la sanità è fragile e dove non sono previsti programmi di aiuto alla popolazione, resa ancora più povera a causa della pandemia di Covid-19, tante persone possono contare solo sulle opere di carità francescana.

La presenza francescana

In Colombia i frati svolgono la loro missione tra la popolazione indigena, quella di origine africana, i contadini e le persone che vivono nelle periferie urbane degradate. In questo periodo di pandemia sono vicini a quelli che soffrono, soprattutto ai più poveri: il problema per le famiglie oggi è la fame.

In Congo, paese con un sistema sanitario fragile, la pandemia rende la situazione insostenibile. Le restrizioni e i coprifuoco che il governo ha promosso per contenere il contagio, senza un programma di sostegno economico alla popolazione, hanno fatto sì che la Chiesa sia diventata l’unico rifugio per chi non ha nulla.

In India, nello stato di Andra Pradesh, i frati vivono al fianco di una popolazione molto povera. A causa del Covid oggi la situazione è ancora più difficile perché chi viveva di accattonaggio e di lavori salutari non ha alcuna possibilità di sostenersi senza il loro aiuto.

Dona ora

Se vuoi sostenere le missioni alle prese con l’emergenza Covid inserisci nella causale/commento
la dicitura WEB-COVID20