OFM_fraternitas

Ripa dei Sette Soli

Italia | PROGETTO IN CORSO

Fra Massimo

 

CONTESTO

Come ogni metropoli, anche Roma è caratterizzata da diversi fenomeni di marginalità sociale, spesso causati da difficili condizioni economiche. Si tratta di realtà spesso invisibili o scarsamente considerate, che attraversano trasversalmente l’intera società metropolitana: uomini e donne di ogni fascia d’età e provenienza geografica possono trovarsi a vivere in condizioni di assoluta emarginazione per le cause più disparate. Fortunatamente Roma è anche una città in cui sono attive numerose organizzazioni di solidarietà, istituzionali e non, che tentano di offrire risposte alle persone in difficoltà.

IL PROGETTO

In seguito al Capitolo Provinciale del Lazio del 2011, i frati minori di San Francesco a Ripa hanno deciso di aprire le porte del convento a persone in condizioni di grave difficoltà sociale. Uomini in detenzione domiciliare, ragazzi usciti da case famiglia e giovani a rischio marginalità sono stati accolti dai frati e accompagnati in un percorso di reinserimento nella società e nel mondo del lavoro. Grazie alla collaborazione con altri conventi e con una rete di operatori laici, gli ospiti – senza distinzione di provenienza o credo religioso – ottengono vitto e alloggio e l’avvio di un percorso verso l’autonomia.

Dona ora

Se vuoi sostenere i progetti di Fra Massimo in Italia,
inserisci nella causale/commento la dicitura WEB-RIPA20