OFM_fraternitas

Casa S.Maria delle Grazie

Italia | PROGETTO IN CORSO

Fra Cristoforo

CONTESTO

La comunità francescana è da secoli un punto di riferimento per i fedeli e gli abitanti del territorio di Voghera e ha da sempre garantito sostegno a chi bussava alle porte del convento.
Sono sempre di più le persone e le famiglie che, a causa della crisi economica e della povertà crescente in Italia (aggravata dalla pandemia da coronavirus), si rivolgono ai frati francescani perché non hanno un posto dove stare e non possono permettersi il costo di un alloggio.

IL PROGETTO

I frati di Voghera hanno deciso di ripristinare la vecchia ala del convento, abbandonata ormai da sessant’anni, per farne una casa di accoglienza che possa rispondere ad una pluralità di bisogni fortemente presenti sul territorio e che ad oggi non trovano una risposta. Nella nuova Casa di accoglienza Santa Maria delle Grazie i frati francescani potranno offrire accoglienza, ascolto e l’aiuto necessario per superare momenti di difficoltà. La comunità francescana di Voghera offrirà accoglienza a chi ha un familiare ricoverato negli ospedali della zona, alle famiglie sfrattate in attesa di trovare una nuova casa, ai padri separati che non possono permettersi una casa, a chi ha un padre, un marito o un figlio in carcere da visitare e viene da lontano.

GLI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE

La speranza dei frati è quella di completare la Casa entro il 2023, quando celebreranno il Centenario dell’Incoronazione dell’immagine di Santa Maria delle Grazie venerata nel Santuario.
La realizzazione della Casa Santa Maria delle Grazie prevede:

  • 14 Camere
  • Cucina
  • Refettorio
  • Area sociale
  • Uffici

Dona ora

Se vuoi sostenere i progetti di Fra Cristoforo in Italia,
inserisci nella causale/commento
la dicitura WEB-VOGHERA20